Wednesday, November 03, 2004

the sadness after sex classics (15)

sabato, dicembre 13, 2003

this motherfucking world (14): la fine del calcio
bufera sul mondo del calcio: l’uefa ha deciso di bandire la sigarette nelle aree tecniche degli stadi, panchine comprese, perchè a quanto pare il fumo danneggerebbe l’immagine del calcio. è stato fatto notare che anche blatter, moggi e gaucci non sono certo un bel vedere, ma pare che per il momento non verranno presi provvedimenti in tal senso. preoccupate le reazioni degli allenatori, che spesso sopportavano la tensione dei novanta minuti spippacchiando una sigaretta dopo l’altra. sadness after sex può vantare un’esclusiva sul caso più drammatico. abbiamo incontrato un allenatore di serie B (la redazione si riserva di non rivelarne l’identità) a un incontro di tabagisti anonimi. questa la sua dichiarazione: “mi chiamo zdenek e ho un problema col tabacco”. pare che nelle prossime domeniche scenderà in panchina sorseggiando metadone. c’è invece chi ha preso provvedimenti da subito aderendo all’iniziativa prima dell’entrata in vigore della legge. mercoledì sera, durante l’impietosa vittoria per 7-0 della juventus sull’olimpiakos, david trezeguet si è infortunato a partita in corso. rientrando negli spogliatoi ha sentito un forte odore di fumo. insospettitosi, ha scoperto marcello lippi chiuso in bagno a fumare come a scuola. l’allenatore impassibile ha chiesto “quanto siamo?” ed ha finito il suo sigaro. soddisfazione nelle parole di hector cuper: “ho lasciato la panchina dell’inter perchè così almeno posso fumare dove cazzo mi pare”. nessun problema per carletto ancelotti, che ha fatto qualche tiro solo una volta durante la finale di champions perchè “per poter dire di aver vissuto bisogna fare anche questo tipo di esperienze”. ma non sono gli allenatori le uniche vittime del “nuovo corso”. dario hubner, da buon bisonte dell’area di rigore quale è, amava aspettare quei due palloni a partita che gli arrivano appoggiato al palo della porta avversaria dimezzando un pacchetto di marlboro morbide. “adesso dovrò portarmi qualcosa da leggere” sono state le parole amareggiate dell’esperto attaccante dell’ancona.
atroC.T.X.Z.B.tionpostato da atrocityexibition 13/12/2003 12:29
//cashcow.splinder.com/" target="_blank">cashcow
dicosaparliamo
fanchi
fio
garnant
hotel messico
il boss
lady stardust
lineagotica
noncicapisco
parmachiara
playroom-decay
portugal
simonebolognesi
settore4c
something
sonechka
trailers
tausone
trentamarlboro
uliva
unicarisposta
winnicot
welovethecity
Powered by Blogger


indie blog aggregator
Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons License.


Blogarama - The Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
Listed on Blogwise

Blog Aggregator 3.0 - The Filter