Tuesday, January 25, 2005

tim parks/ questa pazza fede

(vasca di degustazione sensoriale/libri)

inizialmente pensavo di essere arrivato a leggere il libro di tim parks con colpevole ritardo, dato che al momento della sua uscita (2002) ebbe una certa risonanza ma io dimenticai di comprarlo nonostante l’interesse che suscitava in me l’argomento. in realtà, ora che sono arrivato alla fine, mi sono convinto del fatto che aver maturato un paio di anni di distanza dagli eventi narrati abbia conferito un valore aggiunto al libro. “questa pazza fede” è il frutto del lavoro di uno scrittore di manchester che dopo aver vissuto in italia per vent’anni e aver sviluppato una dipendenza per le imprese domenicali dell’hellas verona ha deciso di seguire tutte le partite in casa e in trasferta di una stagione al cardiopalma (’00-’01) per elaborarne un libro sulla passione degli italiani per il calcio. ho parlato dell’acquisire una distanza perché sospetto che il libro (scritto in inglese, titolo originale “a season with verona”) sia stato concepito originariamente per lettori stranieri e che di conseguenza ottenga risultati ancora migliori se associato a una scarsa conoscenza dello scenario in cui è ambientato. d’altra parte per un lettore italiano che lo affronti un paio d’anni dopo il suo concepimento il libro mostra un’interessante risvolto storiografico, e non solo dal punto di vista calcistico, dal momento che parks si preoccupa di ricostruire l’andamento del campionato associandolo a continui riferimenti alla situazione sociale, politica ed economica. ad esempio, nel lodevole intento di affrontare seriamente la questione del razzismo sugli spalti del bentegodi cercando di tracciare il confine tra la realtà e il pregiudizio mediatico, l’autore riporta a galla dai recessi delle nostre menti l’affaire marsiglia, il caso di un sedicente professore di teologia di fede ebraica che finse di essere stato aggredito da un gruppo di naziskin per conservare il posto di lavoro, sapendo di poter contare sulla fama di verona città razzista. la ricostruzione del campionato avviene proprio sullo sfondo di questa miriade di eventi minimi che regolarmente finiscono per catalizzare l’attenzione del paese intero prima di passare repentinamente al dimenticatoio, una serie di fatti e personaggi che cuciti insieme costruiscono un collage nel quale ritrovare in qualche modo un’immagine del tempo e dello spazio in cui sono venuti alla luce. anche sul versante calcistico mi sono sembrati più riusciti i momenti cronachistici (l’epica trasferta a bari) di quelli saggistici, dove l’autore si sforza di teorizzare un fenomeno (il tifo) forse del tutto privo di qualunque spiegazione logica. resta il fatto che un tale lavoro di archiviazione dei momenti salienti del campionato della propria squadra dovrebbe essere garantito a qualunque tifoso, dal momento che la cronaca calcistica tende inesorabilmente a svanire nel tempo, restando inchiodata alle colonne dei quotidiani per affrontare il passare del tempo servendosi quasi unicamente della trasmissione orale, con tutti i danni che conseguono dal normale processo di moria neuronale nelle menti dei tifosi: all’hellas verona di attilio perotti (infarcito di future star: gilardino, bonazzoli, mutu, cassetti, laursen, oddo) è invece stato riservato il privilegio di una vero e proprio libro di memorie.
ottima traduzione di massimo bocchiola, già traduttore di john king, considerabile dunque uno specialista del genere.

tim parks, questa pazza fede, einaudi stile libero, torino, 2002, 14 €.

atroC.T.X.Z.B.tion

//cashcow.splinder.com/" target="_blank">cashcow
dicosaparliamo
fanchi
fio
garnant
hotel messico
il boss
lady stardust
lineagotica
noncicapisco
parmachiara
playroom-decay
portugal
simonebolognesi
settore4c
something
sonechka
trailers
tausone
trentamarlboro
uliva
unicarisposta
winnicot
welovethecity
Powered by Blogger


indie blog aggregator
Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons License.


Blogarama - The Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
Listed on Blogwise

Blog Aggregator 3.0 - The Filter